Maqam Arabo - Introduzione

Tempo di lettura: 3 minuti

Il maqam arabo è un insieme di scale, frasi melodiche e modulazioni che formano una struttura melodica. Ogni maqam è quindi formato dall'insieme di due (talvolta tre) scale o blocchi melodici, chiamati Jins.

Jins

Il Jins è un frammento di scala, solitamente composto da 3, 4 o 5 note, formato da intervalli che, non cambiando quando vengono trasposti (come siamo abituati, la scala maggiore ha la stessa successione di intervalli che sia essa in C o in D), hanno il loro carattere distintivo.

Un Jins ha due note principali: la tonica e il ghammaz.
La tonica è la nota fondamentale di un Jins, la sua risoluzione, ed è solitamente la sua prima nota.
Il ghammaz invece è il punto di modulazione, da cui partirà il prossimo Jins, e coincide spesso con l'ultima nota del Jins (o la tonica nel nuovo Jins).

Jins Hijaz

Nell'immagine qua sopra (presa da maqamworld) potete vedere un esempio di Jins, in particolare il Jins Hijaz formato da 4 note ad un intervallo di semitono.
Il D rappresenta la tonica del Jins mentre il G rappresenta il ghammaz.

Le note comprese tra la tonica e il ghammaz è chiamato Jins' basic mentre le altre note (da entrambi i lati) sono definite Jins' baggage.
Il Jins' esteso (Jins' extended scale) è formato dall'insieme del Jins' baggage e del Jins' basic
Un'altra nota importante per il Jins è il leading tone che è la nota precedente la tonica (nell'esempio sopra il C).

Maqam

Come abbiamo detto all'inizio il maqam è formato dall'insieme di due o tre Jins, da cui prende il comportamento melodico.
Il primo Jins inizia dal primo grado del maqam ed ha quindi un ruolo fondamentale nella definizione del carattere di quel maqam.
Se all'interno del maqam abbiamo più di due Jins avremo più ghammaz, da cui ognuno partirà il successivo Jins, all'interno del maqam.

I maqamat (plurale di maqam) vengono suddivisi in famiglie in base al loro primo Jins. Il maqam più comune all'interno della famiglia viene solitamente chiamato con il nome del primo Jins mentre gli altri vengono definiti branch Jins.

Le famiglie principali dei Maqam sono:

  • Maqam Ajam Family
  • Maqam Bayati Family
  • Maqam Hijaz Family
  • Maqam Kurd Family
  • Maqam Nahawand Family
  • Maqam Nikzir Family
  • Maqam Rast Family
  • Maqam Sikah Family

Ad esempio all'interno della famiglia del Maqam Ajam abbiamo tre differenti maqam. Il Maqam Ajam, come abbiamo visto prima, prende il nome dal primo Jins (Jins Ajam) gli altri due invece (che sono i branch) sono il Maqam ‘Ajam ‘Ushayran e il Maqam Shawq Afza.

Maqam Ajam

Nell'immagine sopra (sempre presa dal fantastico maqamworld) potete vedere il Maqam Ajam. E' formato da 3 differenti Jins: il Jins Ajam (il Jins principale, da cui prende il nome) il Jins Upper Ajam e il Jins Nahawand. Come abbiamo detto precedentemente in questo caso, essendo il Maqam Ajam formato da tre Jins, abbiamo 2 ghammaz (il G e il C).

Alcuni Maqam non condivido il primo Jins con nessun altro Maqam e per questo non entrano a far parte di nessuna famiglia:

  • Maqam Jiharkah
  • Maqam Lami
  • Maqam Saba
  • Maqam Saba Zamzam
  • Maqam Sikah Baladi

 

Conclusione

In questo articolo abbiamo visto i due concetti principali del Maqam arabo: il Maqam e il Jins.
Questo articolo è solo un'introduzione a questo mondo che ci servirà per poter approfondire successivamente ulteriori aspetti armonici e melodici di questa musica.

Nel frattempo vi consiglio due ottimi siti in cui potrete trovare tantissime informazioni e in cui approfondire l'ascolto: https://www.maqamworld.com e http://maqamlessons.com

Per qualsiasi dubbio, curiosità, suggerimenti, correzioni o per farmi sapere cosa ne pensate non esitate a commentare qua sotto!